Neto via a gennaio? La Juventus cerca un vice-Buffon

Secondo quanto trapela dagli uffici di Corso Galileo Ferraris, la brevissima avventura di Norberto Murara Neto alla Juventus sembra già essere giunta al termine.

Il giovane portiere brasiliano era arrivato in estate a parametro zero, ma da quando è approdato in bianconero ha giocato davvero poco (2 presenze, di cui una in Coppa Italia), complice ovviamente la presenza di capitan Buffon. Nonostante fosse consapevole che avrebbe trovato un monumento del calcio italiano dinanzi a lui, il numero 25 vorrebbe trovare una maggiore continuità, trasferendosi verso “nuovi lidi” per i prossimi sei mesi.

Il prestito, infatti, è l’ipotesi più calda, considerando che ci sono compagini, come Verona e Carpi, che hanno evidenziato diversi problemi tra i pali, e sono ora alla ricerca di un portiere che possa dare sicurezza a tutto il reparto difensivo. Nel caso Neto lasciasse davvero Torino, Marotta e Paratici dovrebbero adoperarsi per tesserare un nuovo vice-Buffon: il primo della lista sarebbe Federico Marchetti, che però non gradirebbe il ruolo di secondo, essendo titolare con la maglia della Lazio.

La dirigenza della Vecchia Signora, quindi, dovrebbe virare su opzioni meno costose e su cui poter investire anche in futuro, come Fiorillo, Leali, Brignoli, Audero e Alisson. Tutti ragazzi giovanissimi, oltre che già molto dotati, ai quali non dispiacerebbe assolutamente allenarsi con il numero uno al mondo. Sono attesi aggiornamenti già in settimana, staremo a vedere.

Leggi anche –> Calciomercato Juventus, Gundogan e Isco per la mediana

Leggi anche –> Il Crystal Palace offre 12 milioni per Sturaro: la Juve risponde così