News Inter 2013/14, Zanetti alla Vogue Fashion Night: "Torno presto"

La lunga notte della moda a Milano, la celebre Vogue Fashion Night, ha avuto un protagonista d’eccezione: il capitano dell’Inter Javier Zanetti. Giunto nello store Pirelli in Corso Venezia ha risposto con la solita gentilezza alle domande dei cronisti accorsi all’evento, per poi dedicarsi a foto e autografi per gli innumerevoli tifosi che lo attendevano dentro e fuori il negozio. Da sottolineare il grande successo ottenuto dall’iniziativa che ha visto tutte le t-shirt realizzate in tiratura limitata con una rielaborazione della bandiera americana da parte dei nerazzurri e autografate da tutta la squadra andare esaurite in 30 minuti, con il ricavato di questa vendita che verrà devoluto in beneficenza.

Un capitano che ha toccato diversi temi, dalla squalifica della Curva Nord passando per la cessione della società da Moratti a Thohir, elogiando il grande lavoro fatto da Mazzarri finora e parlando della propria situazione fisica. Proprio parlando di lui si è lasciato andare ad un cauto ottimismo: “Il recupero va molto bene, ora aumenteremo i carichi di lavoro, procede tutto come da programma” con un rientro previsto per la metà di Novembre, molto probabilmente nell’incontro contro il Bologna del 24.

Bedy Moratti Vogue Fashion Night

Presenti nello store Pirelli, tra gli altri, Ricky Alvarez con la compagna, Bedy Moratti e Marco Tronchetti Provera, anche lui incalzato dei giornalisti a cui ha rilasciato poche dichiarazioni, soprattutto sulla trattativa per la vendita della squadra si è espresso ricordando che “la certezza è che il presidente Moratti farà qualcosa per garantire il futuro dell’Inter.

Leggi anche–> Curva Nord chiusa per cori razzisti: Moratti pensa al ricorso?

Leggi anche–> Tosel chiude la Nord per “buuu” razzisti

Leggi anche–> Ernesto Paolillo: “Favorevole alla fusione Inter-Milan”