News Milan, Fabio Capello: "Rossoneri, squadra senza leader"

Fabio Capello torna a parlare del Milan, la squadra con cui è riuscito ad affermarsi a livello mondiale come uno degli allenatori migliori. Il tecnico della nazionale russa ha parlato ai microfoni di Radio Anch’io in cui ha parlato del momento attuale del calcio italiano, ma non solo. Non sono mancati i riferimenti a Juventus, Roma e ovviamente Milan, le squadre allenate e portate in alto dall’allenatore nato a Pieris.

Milan squadra senza continuità – avverte subito Capello, il quale continua – gioca a sprazzi e forse non ha dei leader, giocatori che possano prendere in mano la situazione. Manca un pò di programmazione, alcuni giocatori non sono stati valutati bene. Bisogna valutare veramente il valore dei giocatori”Pensieri duri quelli di Fabio Capello che non le manda a dire e lancia un monito importante, l’ennesimo da parte di allenatori ed ex rossoneri, alla dirigenza.

Leggi anche: