News Milan, Mexes: "Grande responsabilità indossare questa maglia"

Questo pomeriggio, dopo Jeremy Menez, è toccato a Philippe Mexes rispondere alle domande dei tifosi rossoneri durante l’Hogout su Google +. Il difensore del Milan, protagonista insieme al compagno della pesante vittoria sul Cagliari, non ha nascosto la felicità nel sapere dell’arrivo del connazionale tra le fila rossonere: “È un grandissimo giocatore, – ha detto Mexes – è stata una fortuna per il Milan sapere che Menez avrebbe giocato per il club”. 

Mexes non nasconde la delusione per le ultime stagioni, caratterizzate da un esodo di campioni e dalle difficoltà di competere per i vertici della classifica: “Ho avuto l’onore di giocare con grandissimi campioni. Poi un cambiamento importante c’è stato, oggi occorre fare il massimo per tornare in alto”. Il difensore francese si è inoltre soffermato su ciò che avrebbe potuto essere e non è stato: “Ho scoperto abbastanza tardi che avrei fatto il calciatore. In alternativa sarei diventato vigile del fuoco”. 

Infine Mexes ha voluto promettere il massimo impegno ai tifosi del Milan, che proprio nel match contro il Cagliari hanno manifestato tutto il loro dissenso nei confronti della società: “È d’obbligo provare a vincere le prossime 10 partite per raggiungere l’Europa League. Non sarà facile, ma noi siamo il Milan ed è una grande responsabilità indossare questa maglia”. 

Leggi anche: