Niang a Milan Channel: "La nostra forza è il gruppo"

M’Baye Niang sembra aver ritrovato fiducia, la stagione 2014-2015 è iniziata nel migliore dei modi e l’attaccante francese si sente parte di questo progetto. Intervistato da Milan Channel, il giocatore rossonero non nasconde il proprio pensiero al riguardo e si dice soddisfatto di quanto fatto finora: “Ho giocato 12 partite, nella tournée americana ho cercato di far quanto più possibile perché c’era un nuovo allenatore. Il Milan mi ha fatto capire che sono parte del progetto e un giocatore su cui contano”.

Le premesse sono buone e per far si che rimangano tali Niang lavorerà sodo e si metterà a disposizione della squadra e di mister Inzaghi: “Penso di aver fatto delle cose positive, adesso devo continuare a crescere. Mi metto a disposizione dell’allenatore, giocherò dove riterrà opportuno: a destra, sinistra o come centrale. Sarò pronto nel caso in cui, come successo nell’ultima partita, subentrerò dalla panchina”.

Dà quindi uno sguardo a questo Milan che Niang reputa una squadra tosta, rinforzata dagli acquisti e che farà molta leva sul gruppo: “Abbiamo preso giocatori importanti, siamo un gruppo solido e se abbiamo il giusto atteggiamento possiamo fare grandi cose. La nostra forza è il gruppo e se stiamo uniti e diamo il massimo insieme faremo un grande campionato. Siamo una squadra unita e cattiva”.

Leggi anche: