«Non bevete questa acqua!»: è allerta del Ministero della salute

E’ di qualche giorno fa la notizia che ha visto il Ministero della Salute predisporre il richiamo dell’acqua minerale effervescente naturale Acqua di Nepi. Come per diversi altri ritiri dal mercato anche qui il motivo è il rischio microbiologico e l’acqua sarebbe stata infestata da Coliformi.

Il lotto di produzione è il N9183A e viene prodotto nello stabilimento in Località Graciolo snc Nepi in provincia di Viterbo. La data di scadenza è 1 Luglio 2021 e le confezioni si trovano in bottiglie di vetro da 1 litro.

Nel caso in cui doveste trovarvi a casa queste confezioni d’acqua riconsegnatele nel punto vendita dove sono state acquistate. Qui sotto trovate la fotografia dell’acqua.