Norvegia-Italia 0-2, Zaza: “E’ stata una settimana da sogno”

Prima l’esordio contro l’Olanda in amichevole, poi  la riconferma da titolare contro la Norvegia dove ha trovato anche il suo primo gol con la Nazionale: Simone Zaza è euforico. “E’ stata una settimana da sogno”, ha detto subito la fine della gara che valeva come prima giornata del torneo di qualificazione a Euro 2016. L’attaccante del Sassuolo, al secondo anno di Serie A, ha poi svelato: “Il mio gol? Per fortuna che il difensore ha deviato il mio tiro”.

Subito il confronto non poteva andare che con Balotelli suo predecessore nell’attacco dell’Italia e grande escluso da Conte: “Io non sono mai stato un bad boy – ha ammesso Zaza – diciamo che sono stato un ragazzo vivace, tutto qui”. Alla domanda se poteva essere utile al Mondiale in Brasile, h così risposto: “Ormai è il passato, preferisco guardare al futuro”. E quello della Nazionale passerà inevitabilmente dai suoi piedi.

Leggi anche: