Notizie Curiose Milan: quando il Bologna rovinò l'esordio di Ronaldinho (Video)

Il Milan affronterà questa sera il Bologna, una gara dal sapore di rivincita per i rossoneri che vengono dalla brutta sconfitta di Napoli: allo stesso tempo, di fronte a sé gli uomini di mister Clarence Seedorf non avranno una squadra qualunque, ma un Bologna che con Ballardini ha ritrovato entusiasmo e soprattutto la voglia di continuare quanto di buono fatto in quel di Torino contro i granata, nonostante la perdita di un uomo chiave come Alessandro Diamanti, finito al Guaghzou di Marcello Lippi.

Eppure il Bologna ha dimostrato, negli anni, di saper fare molto male al Milan, con partite che spesso hanno visto sofferenze da parte del Milan: in particolare c’è il precedente della stagione 2008/09 a suscitare non poca amarezza nel tifo rossonero, che in quella giornata sperava di poter accogliere con una bella vittoria gli acquisti di Ronaldinho, preso dal Barcellona, e di Andriy Shevchenko, di rientro dal Chelsea.

Eppure quella partita di inizio campionato finì nel peggiore dei modi per il Milan: sconfitta per 2-1 contro il Bologna di Arrigoni che puntava ad una tranquilla salvezza e che si ritrovò a mettere in difficoltà la squadra di Carlo Ancelotti. Malissimo in quella giornata la squadra rossonera, che vide come suo unico faro proprio Ronaldinho che servì l’assist, perfetto, per Ambrosini che pareggiò il gol del vantaggio felsineo siglato da Di Vaio. Nel secondo tempo la doccia fredda porta la firma di Valiani, centrocampista ora al Siena, che con un gol da cineteca metterà k.o. un Milan lento e compassato e che difficilmente avrebbe potuto lottare per lo Scudetto.

Ecco il VIDEO di quel Milan-Bologna 1-2 (31 agosto 2008):

Leggi anche -> Milan-Bologna: i rossoneri ricorderanno Marco Pantani

Leggi anche -> Milan, Honda alla ricerca del primo gol in campionato contro il Bologna