Notizie Inter, Ausilio su Thohir: "Ha capito il calcio italiano"

In un’intervista rilasciata a Tuttosport, il direttore sportivo dell’Inter, Piero Ausilio, parla del suo presidente Erick Thohir. L’uomo di mercato nerazzurro spiega ai lettori quali siano stati i miglioramenti fatti dal patron interista a quasi un anno dal suo ingresso ufficiale nel calcio italiano: “Il presidente è un uomo affascinante, ha il karma asiatico unito alla managerialità americana. Ma ha anche capito che il calcio in Italia è una cosa seria, non uno scherzo: bel gioco, i giovani, sono tutte cose importanti, ma alla fine contano solo i tre punti”.

thohir presidente inter

Il progetto di Thohir non sembra essere pienamente condiviso da tifosi e addetti ai lavori. Critiche sono arrivate, tanto per citarne alcuni, da Sandro Mazzola appena qualche giorno fa ma Ausilio ci tiene a chiarire: “Sappiamo che in un anno  non si può risolvere tutto, il progetto di Thohir è a lunga gittata. Per questo bisogna essere chiari. Attualmente l’obiettivo è dimezzare il passivo di bilancio e arrivare piano piano in parità. Questo processo potrebbe essere accelerato dal raggiungimento della Champions, che porterebbe introiti maggiori. Noi il nostro l’abbiamo fatto dimezzando il monte ingaggi, ma sotto i 70 milioni non possiamo andare. Anzi, nei prossimi anni torneremo sicuramente su cifre superiori”.

Leggi anche–> Ausilio: “Mazzarri? La società è con lui, non rischia”

Leggi anche–> Mazzola su Thohir: “Non vuole spendere”