Notizie Inter, Bonolis: "Mazzarri allena una squadra modesta. Non ha colpe!"

L’Inter sta vivendo un momento della sua stagione molto delicato. Ormai a secco di vittorie da 5 giornate e con tre sconfitte e due pareggi negli ultimi cinque incontri di Campionato, la squadra di Mazzarri fatica e non poco a ritrovarsi. Sembra ormai smarrito anche il bel gioco mostrato nella prima parte di stagione. I giocatori hanno perso la fiducia e le partite si complicano terribilmente quando non si riesce a metter dentro il pallone, sbagliando anche le occasioni più semplici.

Da Domenica, contro il Sassuolo, il tecnico toscano proverà a mandare in campo una formazione in grado di far male ad una squadra in crisi di risultati, per provare finalmente a voltare pagina e ripartire al meglio in questa seconda parte di stagione. Sul difficile momento che i nerazzurri stanno vivendo si sono espressi tanti tra tifosi illustri e uomini del mondo del calcio, cercando di trovare i responsabili di quanto stia accadendo.

Non sono pochi coloro i quali ritengono che Walter Mazzarri abbia non poche colpe a riguardo, ma Paolo Bonlis, illustre tifoso delle Beneamata, non la pensa in questo modo: “Mazzarri non c’entra nulla. Se ad un bravo chef gli dai cipolla e cicoria ti sa fare solo il cicorione. Non me la sento di criticarlo perchè allena una squadra modesta e non è facile. Consigli? darei più peso offensivo, facendo giocare Hernanes con Guarin e due punte”.

Inoltre, il conduttore televisivo nell’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport ha dichiarato che, fosse per lui, “Kovacic sarebbe sempre titolare. Ha qualità incredibili. Recuperando il vero Guarin e con Hernanes la squadra migliorerà sicuramente. Se il mister ci porta nelle prime 5 fa un miracolo”.

Leggi anche–> Bonolis: “Organico non all’altezza. Ne salvo solo quattro”

Leggi anche–> Notizie Inter: Mazzarri esonerato se non vince contro il Sassuolo?