Notizie Inter, clamoroso Ernesto Paolillo: "Sì alla fusione Inter-Milan"

Hanno del clamoroso  le parole di Ernesto Paolillo, ormai ex amministratore delegato dell’Inter che ha dato  il suo consenso a una possibile fusione tra Inter e Milan sottolineando alcuni vantaggi di carattere economico ma anche calcistico che deriverebbero per la neonata realtà.

Queste le sue parole:  Sono convinto che prima o poi debba avvenire una fusione tra Inter e Milan, sarebbe la scelta economicamente migliore. Si perderebbero le emozioni? Ci sarebbe una sola grande squadra a competere a livello mondiale. Le tifoserie sono più amiche che tra Roma e Lazio, per fare un esempio, e sarebbe più facile. Un giorno illustrerò i vantaggi per i tifosi e per i bilanci della ipotetica squadra, ma per ora siamo solo a livello puramente teorico”.

Milan - Inter

Se ne parlò a lungo anche per Genoa e Sampdoria e per Verona e Chievo, ma per Milan ed Inter, al momento, non si tratterebbe di una vera e propria “trattativa” studiata a tavolino dai dirigenti delle due squadre. Sono solo suggestioni che, alcuni personaggi noti dello sport come appunto Paolillo, il Presidente dell’Inter Massimo Moratti (ancora alle prese con la telenovela Thohir) o addirittura Silvio Berlusconi hanno reso noto alla stampa con alcune loro idee che non piacciono  affatto alle due tifoserie di Milano.

Leggi anche–> Balotelli infallibile sui rigori grazie all’Inter

Leggi anche–> VIDEO – Kakà si sospende lo stipendio, gli sfottò degli interisti