Notizie Inter, Hernanes: "Kovacic è impressionante! Voglio crescere insieme a lui"

Quasi certamente Domenica sera, contro il Sassuolo, farà il suo esordio con la maglia nerazzurra. I tifosi dell’Inter, l’allenatore Walter Mazzarrie la Società tutta si aspettano molto da lui. “È servito un sacrificio economico da parte del Presidente Thohir”, come dichiarato da Ausilio nel corso della sua presentazione ufficiale, e adesso Hernanes deve ripagare l’affetto e la fiducia dimostratagli con delle prestazioni all’altezza del suo nome.

Può essere l’uomo della svolta, in questo campionato maledetto. Serve una sterzata netta per poter ancora ambire a una posizione importante. Il tecnico toscano domani lo manderà in campo, con tutta probabilità, dal primo minuto, affidandogli le redini di un centrocampo fin qui nota dolente della stagione nerazzurra. Al brasiliano spetterà il compito di aiutare la squadra in fase realizzativa – dato che da quando Palacio si è fermato la percentuale di goal messi a segno dall’Inter è drasticamente calata – e di supportarla in quella di ripiegamento difensivo.

Le sue tante qualità gli permetteranno di integrarsi velocemente nei meccanismi di gioco della squadra e, magari, con lui in campo anche Mateo Kovacic potrà beneficiarne. A proposito del gioiellino croato, Hernanes nel corso della chat con i suoi nuovi tifosi a voluto dir la sua sul giovane centrocampista nerazzurro: “Mateo ha grandissime qualità. E’ uno di quei giocatori che mi impressionavano a guardarli da fuori. Da vicino, poi, è molto forte. Voglio crescere insieme a lui”.

I tifosi nerazzurri si augurano che il mantra di Hernanes possa presto realizzarsi e che i due centrocampisti, insieme, possano finalmente far spiccare il volo ad una squadra che fin qui non ha mai veramente avuto le ali per volare.

Leggi anche -> Presentazione Hernanes: “Ho scelto l’Inter perchè club serio, lontano dagli scandali”

Leggi anche -> Inter-Sassuolo, probabili formazioni: out Alvarez, debutta Hernanes