Notizie Inter: Leonardo Direttore Tecnico al posto di Branca?

Dopo la conferenza stampa di ieri in cui è stato presentato Ruben Botta, l’assenza di Marco Branca ha scatenato, ovviamente, innumerevoli “sospetti”. Il dt nerazzurro, infatti è sempre stato al fianco del ds Ausilio in tutte le circostanze in cui venivano presentati al pubblico i nuovi acquisti, tranne ieri.

Già durante la sessione del mercato di gennaio si sono rincorse voci secondo cui l’ex calciatore dell’Inter sarebbe stato messo in disparte durante le operazioni di mercato a causa della rottura con Thohir e il nuovo staff dirigenziale. Ancora non c’è nulla di ufficiale ma sembrerebbe che la società di Corso Vittorio Emanuele e il dt stiano trattando la buonuscita, in quanto Branca può contare su ancora alcuni anni di contratto. Una volta che sarà resa ufficiale la dismissione dell’attuale dt, l’Inter si guarderà attorno per cercare il sostituto ideale: in pole pare esserci Leonardo.

L’ex manager del Paris Saint-Germain, infatti, ha palesato in diverse occasioni la sua disponibilità ad un ritorno in nerazzurro. Thohir potrebbe dare a Leonardo “pieni poteri”, magari concentrando su di lui le cariche di Direttore Generale e Direttore dell’area tecnica (in questo caso oltre a Branca ne farebbe le spese anche Fassone, inviso alla tifoseria nerazzurra). Va ricordato come Leonardo, allenatore dell’Inter per sei mesi nella stagione 2010-2011 culminata con la vittoria della Coppa Italia, abbia lasciato un ottimo ricordo di sé tra i calciatori ma anche nei vertici della società che, seppur cambiati con l’arrivo della cordata di Thohir, sembrerebbero davvero affascinati dall’ipotesi di poter inserire nello staff dirigenziale una persona competente come Leonardo (non dimentichiamoci che fu lui a scoprire e portare in Italia Thiago Silva, Kakà e Pato).

L’arrivo di Leonardo sarebbe un segnale importante per i tifosi nerazzurri che, dopo le scellerate decisioni di mercato di Branca negli ultimi due anni, vedrebbero la propria squadra nelle mani di un manager molto competente. Come si suole dire in queste occasioni: se son rose fioriranno!

Leggi anche -> Notizie Inter, Ausilio: “La Società non è confusa. Nessuna tensione con la Juventus”

Leggi anche -> Notizie Inter, Presentazione Ruben Botta: “Mi ispiro a Messi”