Notizie Inter: Marco Branca come Lele Oriali?

A poche ore dal licenziamento ufficiale del direttore tecnico dell’Inter Marco Branca, già le opinioni pubbliche dei tifosi si dividono tra chi era favorevole al mantenere l’ex calciatore nerazzurro come direttore tecnico e chi, invece, è contento della decisione presa da Erick Thohir questa mattina.

Che Branca abbia compiuto autentici disastri all’Inter è cosa nota. Una parte dei sostenitori nerazzurri vorrebbe che la carica appena lasciata vacante fosse ricoperta da una persona che all’Inter ha già dato molto: stiamo parlando di Gabriele Oriali, ex calciatore storico dell’Inter e Campione del Mondo con la Nazionale italiana, giunto come responsabile del mercato nerazzurro nel 1999 come successore di Mazzola.

Dal canto suo, Oriali fa sapere che tornerebbe volentieri all’Inter, come ha affermato in una recente intervista, ma che Thohir ancora non lo ha chiamato. E’ chiaro che, se Thohir lo chiamasse, Oriali tornerebbe di corsa. Ma c’è un’altra porzione di tifosi nerazzurri che non sarebbe favorevole: è quella che è rimasta “scottata” dagli errori di valutazione di mercato del mediano per eccellenza e, a peggiorare le cose, c’è sicuramente la questione dello scandalo dei passaporti falsi. Gli interisti ci sono rimasti male, eccome. Non tutti vedono, dunque, di buon occhio il ritorno del “Piper”, così com’era soprannominato Oriali quando giocava.

Del resto, com’è possibile dimenticare i suoi errori? Uno tra tutti, lo scambio Brocchi-Guglielminpietro con il Milan, ad esempio. Oppure, peggio ancora, il Seedorf-Coco. Tale scambio gli costò probabilmente il posto di direttore tecnico e, da lì in poi, subentrò Marco Branca. Il resto è storia.

Leggi anche -> Notizie Inter, Marco Branca licenziato: è Ufficiale!

Leggi anche -> Mercato Inter: arriva Vidic, parte Samuel