Notizie Juventus, Lippi: "Bianconeri senza rivali"

Marcello Lippi: “Pensavo che la Roma potesse impensierire di più la Juve”. Queste sono le parole dell’ex cittì della Nazionale campione del Mondo nel 2006. Marcello Lippi ai microfoni di “Tele Radio Stereo” è intervenuto e ha parlato della situazione di classifica del campionato di Serie A.

L’ex allenatore della Juventus ha detto: “Pensavo che la Roma potesse mettere più pressione ai bianconeri che adesso sono lanciatalanciati verso l’ennesima vittoria. Garcia non ha bisogno di consigli, è un buon allenatore e sa cosa deve fare per uscire dal tunnel. Chi meglio di lui conosce i problemi dei giallorossi in questo momento”.

Infine, Lippi, parla della nazionale e di Conte: “Antonio sa dare molte motivazioni e questo è quello che sta cercando di fare in questo momento. Sta cercando di abituare i giocatori al fine di disputare dei buoni tornei, a partire dagli Europei. La Federazione ha fatto bene ad ingaggiare Conte. Ha tutte le carte in regola per riportare in alto la nazionale italiana”. 

Leggi anche: