Notizie Juventus, Raiola: "Rinnovo Pogba? Non è il momento di parlare"

Acquistato come una scommessa, cresciuto come uno dei migliori, la Juventus nonostante altri tre anni di contratto vuole sigillare Paul Pogba e renderlo incedibile.

Il giovane fenomeno francese ha impressionato sin dalla prima apparizione, facendo contenta la dirigenza juventina che l’ha comprato a zero ed è stato quindi un colpaccio e facendo rimanere con l’amaro in bocca Sir Alex Ferguson che non aveva puntato su di lui ai tempi dello United.

Ha conquistato anche la Nazionale maggiore ed è pronto per esordire nella massima competizione mondiale nella prossima estate in Brasile.

FBL-ITA-SERIE A-SAMPDORIA-JUVENTUS

Pogba potrebbe diventare uno dei centrocampisti più forti al mondo e la Juventus vuole preservarsi rinnovando il contratto e magari adeguando anche l’ingaggio del francese. L’agente di Pogba però, tale Mino Raiola, il quale nome è conosciutissimo nel nostro ambiente, è di tutt’altro parere: per l’agente i tempi non sono maturi per parlare di rinnovo, il suo assistito ha altri anni di contratto e vorrebbe guardarsi un pò intorno per vedere magari se ci sono circostanze che gli permettono il salto di qualità.

“Paul sta bene alla Juventus, ma ha ancora tre anni di contratto. Aspettiamo i tempi giusti per iniziare a parlare di rinnovo” Queste le parole di Raiola che hanno gelato la dirigenza bianconera e hanno rinviato il tavolo di trattativa. La Juve insiste, Raiola è fermo sulla sua posizione e al centro c’è Pogba che continua ad incantare in campo italiano ed europeo.