Notizie Milan, Bonaventura: "Aspettavo da tempo questa occasione"

Giacomo Bonaventura, ultimo arrivato in quel di Milano, ha effettuato questa mattina le consuete visite mediche e al seguito di tali esami ha rilasciato qualche dichiarazione ai microfoni di Milan Channel. L’ex atalantino si è detto entusiasta del suo approdo in rossonero e ha confessato che da tempo attendeva una proposta del genere e quella del Milan è caduta a pennello.

Aspettavo da tanto tempo un’occasione del genere e il Milan è il club più importante in cui sfruttarla”. Ricorda quindi il momento della firma quando, penna alla mano, non è riuscito a trattenere le lacrime: “Lunedì ero veramente felicissimo e con tutto ciò che mi è accaduto in breve tempo penso sia normale essere molto emozionato”. Firmato il contratto ha avuto modo di parlare, telefonicamente, con il tecnico del Milan, Filippo Inzaghi, che: “Mi ha fatto il consueto in bocca al lupo di incoraggiamento”.

Si sofferma poi sulle sue emozioni e parla del suo arrivo nel capoluogo lombardo: “E’ stato molto bello venire qui a Milano, incontrare Galliani e indossare questa maglia. Per me è un sogno”. Jack Bonaventura, che ha scelto il 28 come numero di maglia, si è infine soffermato sul suo ruolo tattico“Sono un centrocampista offensivo, posso fare sia la mezzala in un centrocampo a tre che l’attaccante esterno nei tre davanti”. Tale scelta comunque non spetterà a lui: “Mi metto a disposizione dello staff e della squadra per qualsiasi scelta”.

Leggi anche: