Notizie Milan, Galliani: "Conte? Ci sono stati dei contatti"

C’è stato un tempo in cui il Milan ha corteggiato Antonio Conte, a confessarlo è l’Ad rossonero Adriano Galliani che, come riportato da SportMediaset, ha ammesso di aver avuto dei contatti con l’attuale Ct della Nazionale Italiana, allora tecnico della Juventus, nella scorsa primavera. Dichiarazioni, quelle del dirigente rossonero, che giungono proprio alla vigilia di Milan-Juventus e che danno per fondate voci e indiscrezioni che qualche mese fa coinvolgevano il club di via Rossi e Antonio Conte.

“Conte è un grandissimo allenatore e diciamo che un corteggiamento c’è stato”, rivela Galliani che ha poi aggiunto: “Credo che Inzaghi gli somigli molto”. Della somiglianza tra SuperPippo e Conte ne avevano già parlato, qualche giorno addietro, anche il calciatori del Milan e in particolare Stephan El Shaarawy, nel corso del ritiro azzurro, e Andrea Poli. Probabilmente è ancora presto per dirlo con certezza, ma fino adesso Inzaghi ha dimostrato di poter reggere tale paragone: “Pippo è sempre motivato e tra lui, me è il presidente c’è una grande sintonia”.

Se tra Conte e Inzaghi c’è una somiglianza, la stessa cosa non può più dirsi tra Juventus, ex club di appartenenza del Ct, e il Milan. Un tempo le due società erano in sintonia, adesso le cose sono cambiate e Galliani ammette: “Nel periodo di Giraudo avevamo una stessa visione sulla politica calcistica, adesso ci sono molti più punti in comune con l’Inter”.

Leggi anche: