Notizie Milan, Galliani: "Maldini? Nulla di cattivo nelle sue parole"

Al Metropol Dolce&Gabbana, Adriano Galliani era presente per la festa di Natale del settore giovanile del Milane ha parlato ai giornalisti presenti, anche riguardo alle parole di Paolo Maldini: “Ho riletto le sue frasi e non trovo nulla di cattivo nelle sue parole. Non sono arrabbiato con lui perché non c’è motivo di esserlo. Mi spiace che non sia stato presente oggi, perché l’avrei salutato con affetto”.

Abbraccio Berlusconi-Mihajlovic? Non sarò presente venerdì perché dovrò essere in Lega Calcio, ci sarà sicuramente un abbraccio perché i rapporti sono buoni tra loro. Bacca? Era nel giorno libero, come tutti gli altri, sapevamo che era a Siviglia. Si cerca la polemica anche dove non c’è. Conosco anche io i suoi numeri in Europa, Bacca è un grande giocatore ed un campione, i bomber si devono sbloccare e i gol torneranno. Credo che alla fine dell’anno farà i suoi gol, ha fatto 50 gol negli ultimi due anni ed è per questo che è stato acquistato”.

Sul Milan in generale: “Abbiamo avuto una prima parte di stagione con qualche alto e qualche basso, dopo la Lazio è arrivata l’Atalanta e dopo la Sampdoria il Carpi. Speriamo che l’anno nuovo porti continuità e che questa prima parte non si ripeta in futuro. Balotelli? Non ho sentito i medici, so che da oggi è in gruppo ad allenarsi e sicuramente rientrerà in campo prima della sosta natalizia“.

Leggi anche: