Nuovo Allenatore Milan: Unai Emery tra i candidati alla panchina

Pippo Inzaghi a giugno lascerà il Milan ed è ancora tutto da definirsi il nome del suo sostituto. “Chi sarà il nuovo allenatore del Milan?” è la domanda che più di ogni altra fa il giro degli uffici di via Rossi e che affolla le manti dei tifosi rossoneri. Tra i candidati alla panchina del Diavolo sorge anche Unai Emery, nome non del tutto nuovo che fu accostato ai rossoneri nella scorsa stagione prima che il tecnico firmasse il rinnovo con il Siviglia.

Il Milan, secondo quanto riporta SportMediaset, ha già inviato i suoi uomini per visionare il tecnico e il suo Siviglia in occasione del derby contro il Villarreal e pare esserne rimasto soddisfatto. In questa stagione Emery sta ottenendo dei buoni risultati in Spagna e la sua idea di gioco affascina la società rossonera che quindi potrebbe tentare di avvicinare l’allenatore basco che, per esperienza e personalità, potrebbe essere l’uomo giusto per la ricostruzioni del Milan.

Nonostante la giovane età, 43 anni, Unai Emery può vantare una buona esperienza non solo nel campionato spagnolo, ma anche in Europa. Inoltre ciò che affascina il Milan è l’atteggiamento tecnico mostrato dalla sua squadra, il modo di gestire la partita e l’idea di gioco. Sarà dunque Emery il nuovo allenatore del Milan?

Leggi anche: