Nuovo Stadio Catania, Progetto pronto entro fine anno

Firmato due giorni fa l’atto notarile con il quale Antonino Pulvirenti, presidente del Catania, ha acquistato il terreno per un nuovo stadio. Si tratta di una superficie di 50 ettari situata nella periferia ovest della città, contrada Jungetto, e il progetto definitivo per la nuova costruzione, stilato conformemente alle norme sugli stadi, verrà presentato entro la fine dell’anno.

È facilmente raggiungibile dal centro. E poi sulla tangenziale esistono già due uscite, quella di Zia Lisa e quella di Bicoccaaeroporto, in grado di raggiungerlo. Senza contare che vi passa la ferrovia e dunque è possibile realizzarvi pure una fermata della metro“. Entusiasta e speranzoso, Pulvirenti, che sembra aver già incassato la sconfitta subita dal Sassuolo solo pochi giorni fa.

Nonostante la sua squadra sia ultima in classifica, il presidente è fiducioso in una ripresa e punta molto sul progetto del Catania Stadium, struttura che andrà a sostituire lo storico Cibali offrendo una capienza di ben 25.000 tifosi. Il campo, però, non sarà agibile prima del 2017/18, secondo le previsioni. Intanto il Catania trova nel sogno del nuovo stadio la forza di rialzarsi dalle cadute.