Nuovo Stadio Milan: il Progetto

Procedono senza interruzione i lavori per la realizzazione del nuovo stadio dal progetto innovativo e ambizioso. Secondo quanto comunicato dall’Ac Milan sul proprio sito ufficiale, l’impianto sorgerà in zona Portello; la società rossonera ha già presentato la richiesta ufficiale al bando indetto da Fondazione Fiera di Milano e già ideato il progetto che dovrà prender forma nel corso dei prossimi anni per giungere a conclusione nel 2018. Il Milan, secondo i piani, dovrebbe inaugurare il nuovo stadio nella stagione calcistica 2018-19.

Progetto ambizioso che prevede non solo la costruzione dello stadio, ma anche la realizzazione di ristoranti, hotel, un liceo con indirizzo sportivo, un parco per i bambini e un percorso immerso nel verde aperti tutti i giorni e sempre a disposizione di tifosi e visitatori. Per valorizzare la zona Portello e creare delle strutture innovative l’Ac Milan si è servita, nella realizzazione del progetto, non solo della collaborazione del Politecnico di Milano, ma anche dell’azienda leader mondiale in architettura e ingegneria Arup.

Ecco sviluppato di seguito il progetto dell’Ac Milan riguardante il nuovo stadio.

  • L’impianto sportivo avrà una capienza di 48.000 spettatori e si svilupperà in altezza fino a 30 metri. L’obiettivo del Milan è quello di realizzare uno stadio che valorizzi e non invada il paesaggio circostante, per tale ragione, oltre a limitarne l’altezza, verrà realizzato scavando una profondità di 10 metri e richiamerà esteticamente le linee architettoniche caratteristiche di Milano.
  • I rumori, derivanti principalmente dal tifo, verranno contenuti all’interno dello stadio grazie all’utilizzo di pannelli fonoassorbenti e di nuove tecnologie.
  • I tifosi staranno a contatto diretto con i propri beniamini. Non vi saranno barriere, tuttavia il tifoso sarà controllato e responsabilizzato per garantire una maggiore sicurezza.
  • Verranno incentivate le linee di trasporto pubblico, in particolar modo la Metropolitana.
  • Lo stadio sarà immerso nel verde con spazi dedicati ai bambini (parco giochi) e un percorso immerso nel verde e aperto al pubblico 365 giorni l’anno.
  • La realizzazione di tale progetto permetterà di valorizzare la zona Portello e gli edifici residenziali già presenti. Inoltre darà lavoro a oltre 1000 persone nel corso della realizzazione del progetto e oltre 500 a progetto ultimato.

TUTTE LE NOTIZIE SUL NUOVO STADIO DEL MILAN

Leggi anche: