Nuovo Stadio Milan in Zona Portello: presentata la richiesta ufficiale

Il Milan ha compiuto un altro importante passo in direzione del nuovo stadio. Come comunicato dalla società rossonera sul proprio sito, l’Ac Milan ha presentato insieme alla ditta Arup, leader mondiale in ambito di ingegneria e architettura, la richiesta ufficiale al bando di Fondazione Fiere Milano per la costruzione del nuovo impianto sportivo in zona Portello e che implica la riqualificazione dei padiglioni 1 e 2.

Il progetto cui sta lavorando l’Ac Milan è un progetto altamente ambizioso e innovativo che prevede non solo la costruzione del nuovo stadio, ma anche quella di altre strutture, quali hotel, istituto scolastico sportivo, parco giochi, ristoranti e un percorso immerso nel verde, utili a potenziare e valorizzare la zona Portello e realizzare un ambiente aperto al pubblico 365 giorni l’anno e non soltanto in occasione delle partite.

Struttura portante del progetto è lo stadio che avrà una capienza di 48.000 spettatori che potranno usufruire di diversi servizi e confort. Uno stadio aperto e ideato anche per le famiglie, con apposite offerte, e che garantirà la massima sicurezza. Per la realizzazione di tale progetto Arup e Ac Milan hanno studiato oltre 70 stadi esistenti in tutto il mondo, tra i quali quello del Bayern Monaco e il nuovo stadio di Pechino, al fine di costruire un impianto sportivo che sia al passo coi tempi e innovativo.

TUTTE LE NOTIZIE SUL NUOVO STADIO DEL MILAN

Leggi anche: