Olympiacos-Juventus 1-0, le statistiche parlano bianconero

Nonostante la sconfitta per 1-0 contro l’Olympiacos le statistiche di fine partita parlano a favore della Juventus. Certo la consolazione è davvero magra, visto che quello che conta sono i tre punti che sono andati ai greci ma molte volte i numeri fanno capire che non sempre quello che appare di primo impatto sia proprio veritiero. Perché se la squadra di Allegri ha buttato via l’interno primo tempo, nei secondi quarantacinque minuti ha reagito da grande squadra ed è mancato davvero solo il gol per raddrizzare la gara. Andando a spulciare le statistiche dell’incontro, valido per la terza giornata di Champions League, si leggono quindi tante cose.

Innanzitutto che la squadra di Allegri ha avuto un maggiore possesso palla (61% a 39%), così come successo contro l’Atletico Madrid. Ma non basta perché la Vecchia Signora è andata al tiro ben diciotto volte, raddoppiando la cifra raggiunta dai padroni di casa, e centrando lo specchio della porta ben 5 volte contro le 4 dei biancorossi. Inoltre ha avuto l’82% dei passaggi riusciti contro il 72% messo insieme dall’Olympiakos. Certo resta la sconfitta, ma c’è una base solida da cui ripartire.

OLYMPIAKOS-JUVENTUS 1-0: TUTTE LE NOTIZIE