Operazione per Gargano, il Napoli: “Intervento riuscito”

Walter Gargano è stato operato oggi allo zigomo destro alla clinica Pineta Grande di Castelvolturno, intervento perfettamente riuscito. Lo rende noto un comunicato sul sito ufficiale della SSC NapoliLa frattura, plurimoframmentata, è stata ridotta e sintetizzata con placca e viti, il centrocampista uruguaiano potrà riprendere gli allenamenti lunedì, ma dovrà evitare i contatti fisici e per questo indosserà un’apposita mascherina protettiva.

Il suo ritorno al calcio giocato è previsto tra quattro settimane, e dovrà rinunciare a 7 partite tra campionato e coppe. Brutta tegola questa per Rafa Benitez poichè perde una pedina fondamentale per il centrocampo, proprio nella sfida più delicata considerata un crocevia della stagione. Gargano dunque salterà la sfida Inter-Napoli, quella a cui teneva di più e per questo aveva rinunciato anche alla chiamata della sua nazionale. Davvero singolare la storia di questo calciatore considerato un sicuro partente in estate, ma che a suon di prestazioni ha conquistato il posto da titolare nel centrocampo azzurro. Gargano infatti è il calciatore più utilizzato da Benitez nella mediana e che meglio interpreta il modulo del tecnico spagnolo.

Leggi anche: