Osasuna-Barcellona 0-0: i catalani deludono a Pamplona

Il Barcellona, prossimo avversario del Milan in Champions League, non va oltre lo 0-0 sul campo dell’Osasuna, squadra non certo di primo livello ma che ha saputo mettere in difficoltà la formazione di Martino che dunque deve stare attenta alla rimonta del Real Madrid di Ancelotti. Fortuna comunque vuole che l’Atletico Madrid è stato sconfitto a Barcellona contro l’Espanyol: in caso di vittoria la squadra di Simeone si sarebbe portata a 27 punti, 2 in più del Barcellona.

E dire che il Barcellona ha comunque giocato con la formazione tipo, considerando che in porta è andato Valdes, con la difesa orfana di Alves che però è stata formata da Montoya, Bartra, Puyol e Adriano; in mezzo al campo invece Busquets, Iniesta, Xavi e Fabregas, mentre gli uomini d’attacco sono stati Pedro e Neymar, poco incisivi e a volte eccessivamente leziosi.

Sicuramente l’assenza di Leo Messi si è fatta sentire, anche se a San Siro sarà tutta un’altra storia: la “Pulce” ci sarà, assieme al connazionale Mascherano che prenderà il posto del giovane Bartra al centro della difesa con ogni probabilità.

Ecco la sintesi della sfida tra Osasuna e Barcellona:

Leggi anche -> Milan-Udinese 1-0: ottimo Gabriel al posto di Abbiati

Leggi anche -> Milan, Poli: “Abbiamo dimostrato di valere qualcosa”

Leggi anche -> Milan: Emis Killa dedica una canzone ad un calciatore rossonero