Paco Alcacer-Juventus: il retroscena di fine mercato

Quando il calciomercato chiude, sono tanti i retroscena che emergono di presunte trattative condotte dai dirigenti a fari spenti per concludere operazioni di mercato a sorpresa senza farsi anticipare dagli addetti ai lavori. Anche la Juventus si è resa protagonista di due retroscena di mercato, quello più clamoroso che riguardava il trasferimento di Edin Dzeko a Torino e il secondo ed ultimo in ordine cronologico che proviene direttamente dalla Spagna.

Infatti secondo il sito “Fichajes.com”, la Juventus di Massimiliano Allegri aveva intavolato una trattativa con il Valencia per acquistare l’attaccante classe 1993 Paco Alcacer. La punta spagnola aveva ricevuto anche altre offerte da club europei tra cui il Wolfsburg, ma la sua preferenza era ricaduta sulla destinazione bianconera.

Dopo l’infortunio di Morata si erano intensificati i contatti tra l’entourage del calciatore e la dirigenza bianconera, ma alla fine il Valencia ha rifiutato sia l’offerta della Juventus che quella dei tedeschi.

Nonostante nelle ultime ore di calciomercato il Valencia abbia preso in prestito l’attaccante Alvaro Negredo dal Manchester City,  ha comunque deciso di confermare Paco Alcacer nella propria rosa.

Leggi anche –> Ronaldinho alla Juve: per Wikipedia è Ufficiale (Foto)

Leggi anche —> Dzeko-Juve: contatti dopo l’infortunio di Morata