Palermo-Brescia 2-0 Risultato Finale

Manca pochissimo all’inizio di Palermo-Brescia partita valevole per la 29esima giornata di serie B. CalcioNow.it seguirà la Diretta Live con aggiornamenti del risultato in tempo reale. I siciliani sono primi in classifica a quota 53 punti e prosegue saldamente nella sua marcia verso la promozione in A. Il Brescia attualmente 13esimo a quota 37 punti, deve guardarsi dietro visto che la zona retrocessione dista solo 6 punti.

Ecco le formazioni ufficiali di Palermo-Brescia, le squadre scenderanno in campo al Renzo Barbera di Palermo con calcio d’inizio alle ore 15.00:

Palermo (3-5-2): 1 Sorrentino; 6 Munoz, 19 Terzi, 29 Vitiello; 14 Stevanovic, 15 Bolzoni, 25 Maresca, 8 Barreto (cap.), 7 Lazaar; 20 Vazquez, 9 Dybala.
A disposizione: 22 Ujkani, 3 Pisano, 5 Milanovic, 13 Troianiello, 18 Lafferty, 23 Verre, 27 Ngoyi, 28 Daprelà, 30 Belotti.
Allenatore: Giuseppe Iachini.

Brescia (3-4-2-1): 12 Cragno; 23 Freddi, 3 Coletti, 30 Camigliano; 15 Zambelli, 18 Lasik, 5 Budel (cap.), 8 Scaglia; 17 Benali, 22 Grossi; 35 Valotti.
A disposizione: 1 Arcari, 4 Saba, 14 Ntow, 19 Finazzi, 21 Mandorlini, 25 Lancini, 27 Juan Antonio, 32 Corvia, 33 Kukoc.
Allenatore: Ivo Iaconi.

Arbitro: Maurizio Mariani (Aprilia).

DIRETTA LIVE PALERMO-BRESCIA

Iniziata!

3′ Palermo subito in avanti: angolo di Barreto e successiva conclusione larga di Terzi

4′ Ammonito Freddi nelle fila del Brescia per fallo su Barreto

5′ Cross di Lazaar dentro l’area di rigore, Terzi non arriva per un soffio a deviare di testa a pochi metri dalla porta

12′ Partita molto equilibrata: possesso palla dei rosanero che cercano lo spazio giusto per affondare. Il Brescia per ora si difende bene e fa densità a centrocampo

17′ PALERMO IN VANTAGGIO: CROSS DI DYBALA E COLPO DI TESTA DI VAZQUEZ CHE ANTICIPA TUTTI SUL PRIMO PALO. PALERMO-BRESCIA 1-0

23′ Zambelli cercato in area di rigore viene anticipato dalla tempestiva uscita di Sorrentino che blocca la palla

30′ Grande azione del Palermo: palla messa dietro da Vazquez e conclusione a botta sicura di Maresca murata da un difensore

35′ Vazquez liberato al limite dell’area da una bella giocata di Dybala conclude ma viene contrato dal difensore

41′ Tiro da lontano di Maresca che controlla e spara altissimo

42′ Altra progressione con dribbling di Dybala che fa tutto benissimo ma viene anticipato all’ultimo minuto dal portiere Cragno

45′ Sempre Palermo che spinge sulla fascia sinistra: cross di Dybala e uscita di Cragno che anticipa Vazquez

48′ Si chiude la prima frazione di gioco col Palermo in vantaggio per 1-0, rete di Vazquez

1′ st. Inizia la ripresa con palla al Brescia

6′ st. PALERMO IN RETE CON DYBALA!! ASSIST AL BACIO DI VAZQUEZ E DYBALA PORTA I SUOI SUL 2-0. L’argentino,  solo e in posizione regolare, ha freddato sul secondo palo Cragno con un preciso diagonale a incrociare

10′ st. Ancora Palermo in avanti: angolo di Dybala e stacco di Munoz. Salva sulla linea di porta la difesa. Cambio nel Brescia: dentro Juan Antonio e fuori Grossi

13′ st. Grande giocata di Vazquez che serve Barreto dentro l’area di rigore. Il capitano però calcia fuori con l’esterno sinistro

19′ st. Benali, dopo un pasticcio difensivo dei rosanero, calcia in porta ma Sorrentino para sicuro

21′ st. Sempre Dybala innesca Stevanovic che a pochi passa dalla porta avversaria manca la deviazione vincente

23′ st. Proprio Stevanovic lascia il campo in favore di Pisano

26′ st. Il Palermo sostituisce Dybala, autore del 2-0, con l’irlandese Lafferty

29′ st. Brescia in avanti con Valotti che dribbla e calcia forte sul primo palo. Sorrentino respinge in angolo

33′ st. Lafferty serve in area Vazquez che batte di sinistro sul primo palo ma Cragno devia di piede a lato

35′ st. Gran punizione di Coletti che di destro tira una gran botta. Sorrentino si tuffa e para una palla insidiosa

45′ st. Cambio nel Palermo: dentro Belotti  fuori Vazquez autore dell’1-0 e applaudito dallo stadio intero

49′ st. L’arbitro fischia la fine del match. Il Palermo vince meritatamente per 2-0 con reti di Vazquez e Dybala e sale a quota 56 punti. Il Brescia rimane fermo a 37 punti e deve guardarsi dalla zona retrocessione sempre più vicina