Palermo-Inter, Andelkovic: "Possiamo sorprendere i nerazzurri"

A pochi giorni dalla sfida Palermo-Inter ha parlato il difensore rosanero Andelkovic, rilasciando alcune dichiarazioni circa il match contro i nerazzurri che si terrà domenica prossima alle ore 20.45 allo stadio Barbera del capoluogo siciliano. A detta sua, la neopromossa può tranquillamente sorprendere i nerazzurri, anche se sono sprovvisti di punti deboli.

Lo sloveno, classe 1986, non ha paura dell‘Inter. In un’intervista rilasciata a Il Corriere dello Sport, il rosanero parla così: “Un solo punto conquistato e potevano essere sei, qualcosa non quadra. Non vediamo l’ora di ricominciare. In questo momento, tutto quello che Icardi tocca diventa oro. Ha l’ambizione e la sfrontatezza dei giovani ed è al top. Lo rispettiamo ma vogliamo fermarlo”.

Si sofferma, infine, a parlare della sfida di domenica sera: “L’Inter non ha punti deboli. Bisogna studiarla nei particolari e ripetere le prestazione ai livelli di Samp e Verona, perché, checché se ne dica, abbiamo giocato bene. Ci vuole un Palermo protagonista, senza paura. Sorprendere l’Inter? Si può!”. Ci auguriamo che Sinisa Andelkovic non abbia troppa ragione e aspettiamo il match Palermo-Inter per dare un giudizio finale.

TUTTO SU PALERMO-INTER

Leggi anche -> Palermo-Inter, Probabili Formazioni: Medel mezzala se non gioca Kovacic?

Leggi anche -> Palermo-Inter, Mazzola: “Sfida complicata. Nerazzurri da terzo posto”