Palermo-Juventus 0-1, Morata: "Ora pensiamo al Borussia"

Ora pensiamo al Borussia“.  A risolvere la gara contro il Palermo al Renzo Barbera, ci ha pensato Alvaro Morata, partita dalla panchina, che a gara in corso ha sostituito Fernando Llorente. Gli sono bastati dieci minuti per entrare e prendere confidenze con la partita e risolverla, con una gran prodezza.Abbiamo fatto una buona partita, non era facile giocare qui. Finora i rosanero avevano perso solo una gara e questo vuol dire che si difendono molto bene. Abbiamo conquistato tre punti molto importanti prima di andare in Germania“.

L’attaccante spagnolo si gode i meritati complimenti:Sono contento, ho lavorato molto per arrivare a questo punto. Da quanto sono arrivato alla Juve avrei potuto segnare di più e quindi continuo a faticare. Cerco troppo la porta e devo cercare di più il dialogo con i miei compagni“.

Alvaro è un campione e in bianconero lo sta dimostrando: ” Ringrazio la Juve per questa opportunità che mi ha dato. Sono molto felice qui e sembra di giocare in questa squadra da 4-5 anni“.

Leggi anche: Palermo-Juventus 0-1, Allegri: ” Grande prova di maturità”

Leggi anche: Voti fantacalcio Palermo-Juve 0-1: pagelle ufficiali Gazzetta dello Sport