Palermo-Milan, De Sciglio verso il rientro: sarà convocato?

Ottime notizie da Milanello: finalmente De Sciglio si è allenato in gruppo, rinunciando solo alla partitella finale, così riporta il comunicato diramato dal Milan. Viene facile a questo punto pensare ad un possibile rientro del terzino, che al Barbera, in occasione di Palermo-Milan, si guadagnerà la panchina dopo tre mesi di assenza dal campo.

Sembra davvero finita la lotta contro la fascite plantare che aveva costretto De Sciglio ad un lungo calvario, terminato con una ricaduta dopo solo due partite giocate.  Il giocatore che tutti vorrebbero rivedere in campo è sicuramente quello sorridente e determinato che correva sulla fascia, offrendo ottime prestazioni; ma non è questa l’immagine che l’esterno rossonero ha lasciato nell’ultimo periodo. Prima dell’infortunio, De Sciglio stava attraversando un periodo difficile sia per la forma fisica e sia per l’aspetto psicologico che influì molto, si ricorda di fatti l’espulsione rimediata a Torino.

Insomma, De Sciglio dovrà rimboccarsi le maniche per riguadagnarsi la fiducia di mister Inzaghi, ma soprattutto per riprendersi un posto da titolare, dato che nel frattempo è rientrato Abate, senza parlare di un ottimo acquisto come Antonelli. Un grosso problema di questa squadra è sempre stato quello di non avere cambi di qualità che potessero mantenere un alto livello di gioco per 90 minuti e, con questo rientro, le probabilità in questo senso sicuramente aumentano. Più lontano il rientro di Zapata, che sta seguendo un programma personalizzato per rientrare al più presto.

TUTTE LE NOTIZIE SU PALERMO-MILAN

Leggi anche: