Parma-Fiorentina: Probabili Formazioni, Diretta Tv e Ultime Notizie

Parma-Fiorentina sarà uno dei match di chiusura della 25^ giornata di campionato. Le due squadre scenderanno in campo questa sera alle ore 19.00 e la partita sarà seguita in diretta tv sui canali Mediaset Premium e Sky. Il Parma, reduce dalla vittoria esterna contro l’Atalanta, cercherà i tre punti che gli permetterebbero di raggiungere l’Hellas Verona al sesto posto in classifica e di staccare il Torino. La Fiorentina, dopo la brutta batosta nella scorsa giornata di campionato contro l’Inter, vorrà invece approfittare del pareggio dei nerazzurri contro il Cagliari per mantenere indisturbata il quarto posto.

Nel Parma mancheranno lo squalificato Acquah, che dovrebbe essere sostituito in formazione da Marchionni, e Vergara, ai box a causa di problemi muscolari. Donadoni ritrova Obi e Felipe che, regolarmente convocati, dovrebbero partire dalla panchina. Per quel che riguarda la formazione il tecnico dei ducali dovrebbe schierare un 3-5-2 con in avanti Cassano e Amauri, quest’ultimo sembra infatti essere in vantaggio su Palladino. A centrocampo, invece, Molinaro e Gobbi sono in ballottaggio per una maglia da titolare con il primo favorito sul secondo.

La Fiorentina dovrà ancora fare a meno di Giuseppe Rossi, Hegazy e Rebic, infortunati, ritrova Mario Gomez che ha già giocato qualche minuto in Europa League ma che dovrebbe partire ancora dalla panchina. Montella dovrebbe schierare in formazione un 3-5-1-1 con in difesa Diakitè preferito a Rodriguez e a centrocampo Pasqual in vantaggio su Vargas. In attacco vengono confermati, dopo la buona prestazione con gol in Europa contro l’Esbjerg, Ilicic e Matri.

Queste le probabili formazioni di Parma-Fiorentina:

Parma (3-5-2): Mirante, Cassani, Paletta, Lucarelli, Molinaro, Marchionni, Gargano, Parolo, Biabiany, Cassano, Amauri.

Fiorentina (3-5-1-1): Neto, Tomovic, Diakitè, Savic, Cuadrado, Aquilani, Pizarro, Borja Valero, Pasqual, Ilicic, Matri.

Leggi anche-> Sampdoria-Milan 0-2: Video Gol e Sintesi

Leggi anche-> Inter-Cagliari 1-1: Video Gol e Sintesi