Parma, Manenti nuovo presidente

E’ Giampietro Manenti il nuovo presidente del Parma. L’ufficializzazione c’è stata attraverso un comunicato stampa che ha così messo un po’ di chiarezza in una vicenda societaria che si faceva sempre più nebbiosa. L’imprenditore assume anche il ruolo di amministratore unico del club e quindi a breve dovrà convocare il consiglio di amministrazione del club, sempre più vicino alla B e con la scadenza del 16 febbraio come ultimatum prima della messa in mora dei giocatori, che sta vivendo uno dei momenti più bui della propria storia.

“La voglia è tantissima, abbiamo preso il Parma alla soglia di una scadenza importantissima, è un momento topico per questo club”, ha affermato il neo presidente che poi ha anche aggiunto: “Perché Parma? E’ una delle principali società italiane, già a ottobre avevamo cercato un contatto con Ghirardi ma non era andato a buon fine. Nell’affare cercheremo di coinvolgere società italiane e estere. Ma lo dico: pagheremo tutto”. Queste le rassicurazioni del neo proprietario che fanno sperare i tifosi gialloblu.

Leggi anche: