Parma, Manenti sui Pagamenti: “Altri Tre o Quattro Giorni”

Ci sarà ancora da aspettare in casa Parma per vedere i pagamenti che dovrebbero salvare la squadra emiliana. La situazione è al limite dell’assurdo. Il presidente Giampietro Manenti, intercettato questo pomeriggio dal Corriere di Bergamo, di ritorno a Collecchio dopo il viaggio in Slovenia per accelerare i tempi, ha dichiarato: “Mi sono recato in Slovenia, a Nova Gorica, per capire i motivi del ritardo dei bonifici. Si è mosso qualcosa, quindi siamo stati autorizzati. Bisognerà attendere ancora almeno tre o quattro giorni. Fallimento? Non capisco su quali basi sia stato chiesto”.

Prende ancora tempo Manenti, ed i tifosi sono stanchi. Stanchi di dover stare ad ascoltare promesse che probabilmente non verranno mai mantenute. Da Ghirardi a Taci, da Kodra ad Alberghetti ed ora lui. Intanto i fatti sono che Parma-Udinese è stata addirittura a rischio cancellazione perché non ci sono neanche i soldi per giocare una partita e la Procura ha chiesto il fallimento della società. Basta con queste frottole, il calcio e la gente di Parma vogliono la verità.

TUTTE LE NOTIZIE SUL PARMA CALCIO

Leggi anche –> Parma-Udinese, si Gioca?

Leggi anche –> Procura chiede il fallimento del Parma F.C.