Parma-Milan, Albertazzi: "Troveremo degli avversari agguerriti"

Il Milan ha ripreso la preparazione in vista della partita contro il Parma e Michelangelo Albertazzi al termine dell’allenamento ha esaminato, ai microfoni di Milan Channel, l’attuale condizione dei rossoneri e quella dei crociati. La sfida di domenica sera al Tardini sarà una sfida non facile perché, spiega il difensore, il Milan si troverà di fronte: “Una buonissima squadra. Saranno ancora più agguerriti dopo la sconfitta”. Ai rossoneri, dunque, l’arduo compito di frenare l’armata di Donadoni: “Dobbiamo scendere in campo come contro la Lazio con grande determinazione e voglia di dimostrare quanto valiamo”.

Il Parma di certo non lascerà nulla al caso, il match contro il Milan sarà la prima occasione che gli uomini di Donadoni hanno a loro disposizione e cercheranno quindi di non lasciarsela sfuggire: “Avendoci visto contro la Lazio e considerando i due nuovi innesti, Torres e Bonaventura, credo che tenderanno a difendersi e ripartire. Nel calcio moderno si deve difendere tutti insieme e riattaccare”.

Albertazzi parla quindi degli ultimi arrivati, Bonaventura e Torres. Il primo lo conosce molto bene in quanto “abbiamo giocato insieme in Nazionale”, ricorda, riguardo Torres, invece, aggiunge: “Lo vedo molto carico. Già nelle partitelle si muove con grinta e grande voglie”. Infine dice di trovarsi bene con gli altri compagni: “E’ un bellissimo gruppo, fatto di ragazzi che vogliono correre tutti insieme per un obiettivo comune”.

TUTTE LE NOTIZIE SU PARMA-MILAN

Leggi anche: