Parma-Milan, Inzaghi ritrova Giampaolo Pazzini?

Il centravanti del Milan Giampaolo Pazzini, infortunatosi esattamente alla vigilia del match della prima giornata di campionato Milan-Lazio, ha quasi completato il recupero dal risentimento muscolare che lo aveva colpito e dovrebbe essere già disponibile per le convocazioni di mister Pippo Inzaghi per la partita contro il Parma di domenica prossima, una gara che si preannuncia davvero scoppiettante e piena di colpi di scena.

Ottime notizie dunque per Inzaghi che non solo avrà a disposizione i nuovi arrivati Torres e Bonaventura, ma molto probabilmente potrà contare anche sull’apporto del Pazzo, un giocatore per il quale il neo allenatore rossonero sembra stravedere. In effetti Pazzini ha dimostrato, in questi due anni al Milan, un forte attaccamento alla maglia rossonera e una grande voglia di lottare in ogni partita da lui giocata, tutti aspetti fondamentali per Inzaghi che proprio per queste ragioni non ha voluto assolutamente privarsi dell’ex attaccante interista.

Tutto ciò fa davvero capire quanto l’allenatore del Milan sia estremamente meticoloso nel volere in squadra giocatori non solo forti e grintosi sul campo, ma anche umili e lottatori al di fuori; una filosofia che sembra aver colpito nel segno, o almeno così sperano tutti i tifosi rossoneri.

Leggi anche: