Parma-Torino: Probabili Formazioni (Serie A 2014-15)

Nonostante la Procura abbia ufficializzato giovedì il fallimento dell societá FC Parma, la sfida con il Torino si giocherà e si disputerà ugualmente allo stadio “Tardini”, che sarà aperto al pubblico per la gara in programma domenica sera alle ore 20.45.

Roberto Donadoni deve gestire ancora una volta una situazione difficile dal punto di vista mentale ed ambientale, non supportata dall’ultimo posto in classifica  occupato dai ducali. La squadra proverà a onorare il campionato fino all’ultima giornata e per farlo scenderà in campo con un 4-2-3-1 che vedrà la novità Iacobucci tra i pali a causa della squalifica di Mirante e la difesa guidata da capitan Lucarelli, ma orfana di Gobbi anch’egli sanzionato dal giudice sportivo. Galloppa e Mariga, favorito su Lodi per sostituire Mauri squalificato, in posizione di metodisti e il trio Nocerino-Lila-Varela alle spalle dell’unica punta Belfodil.

I ragazzi di Giampiero Ventura sono usciti a testa altissima dall’Europa League giovedì contro lo Zenit, dove non è bastata la vittoria di misura ottenuta grazie alla rete nel finale di Glik. La consapevolezza di essere riusciti a giocarsela con club di primo livello, consente ai granata di arrivare carichi al prossimo match, scontato solo sulla carta. Classico 3-5-2 per l’ex tecnico del Bari, con Maksimovic al posto di Bovo, tenuto a riposo, El Kaddouri al posto di Farnerud, in mediana con Gazzi e Benassi, e Martinez, favorito su Maxi Lopez per affiancare Fabio Quagliarella.

Ecco le probabili formazioni di Parma-Torino:

Parma (4-2-3-1): Mirante; Gobbi, Lucarelli, Mendes, Santacroce; Galloppa, Mariga; Nocerino, Lila, Varela; Belfodil. All: Donadoni.

Torino (3-5-2): Padelli; Moretti, Glik, Maksimovic; Darmian, Benassi, Gazzi, El Kaddouri, Molinaro; Quagliarella, Martinez. All: Ventura.

PROBABILI FORMAZIONI SERIE A