Partita della Pace, Zanetti: "Era impossibile dire no al Papa"

Questa sera alle ore 21 si terrà, allo stadio Olimpico di Roma, la partita Interregionale per la Pace, organizzata da Papa Francesco assieme a Javier Zanetti, ex calciatore ed attuale Vice Presidente dell‘Inter, incontro al quale saranno presenti molte autorità del calcio passato e presente, del calibro di Roberto Baggio, Maradona e tanti altri.

In un colloquio che i due personaggi hanno avuto qualche mese fa è nata l’idea di organizzare una manifestazione, che Pupi descrive così a Fifa Weekly:L’idea è quella di unire tutte le religioni del mondo in un unico stadio, e usare il calcio per trasmettere un messaggio di pace per il futuro nel mondo. Impossibile dire no al Papa, prima di tutto perché è il Papa, ma ancora di più perché è un uomo normale con un grande cuore. Lui crede che lo sport sia uno strumento per promuovere i valori e migliorare il benessere delle persone”.

Zanetti riserva qualche parola anche circa il suo impegno da Vice Presidente nerazzurro: “Tutti questi compiti sono ugualmente importanti. E’ un onore per me continuare a fare parte della famiglia interista anche se non gioco più. Avere questa responsabilità da vice presidente mi riempie di orgoglio, e anche i dirigenti principali dell’Inter si compiacciono del fatto che io possa continuare a seguire la mia fondazione. Continuerò a dare tutto me stesso per l’Inter e rappresentare il suo grande nome in tutto il mondo. Ho giocato all’Inter per 20 anni ed è un grande onore per me continuare a lavorare per questo club”.

Infine, gli viene chiesto se ha avuto alcuni rimpianti a lasciare il calcio: “A essere onesti, sono stato talmente impegnato nelle faccende del club nelle ultime settimane quindi non ho avuto neanche modo di pensarci. La mia vita di tutti i giorni non è poi così povera di impegni, ora che ho lasciato il calcio. Ci sono tante cose di cui devo dedicarmi per l’Inter che non ho avuto modo di pensare se il calcio mi manca o no. Continuerò comunque ad allenarmi per essere sicuro di essere in forma e assicurarmi di poter giocare a calcio di tanto in tanto”. 

Leggi anche -> Partita della Pace, Zanetti: “Orgoglioso di partecipare”

Leggi anche -> Notizie Inter, a Javier Zanetti l’Oscar dello Sport 2014