Pazzini a Milan Channel: "La prima stagione fu fantastica"

Intervistato ai microfoni di Milan Channel, Giampaolo Pazzini ha rilasciato alcune dichiarazioni sul suo approdo al Milan ed il suo recente passato in rossonero. L’attaccante toscano, solo 2 reti all’attivo quest’anno, non ha dimenticato la sua prima stagione culminata con il terzo  posto e la conquista dei preliminari di Champions League“Non avrei  mai detto che sarei giunto al Milan, – ha rivelato il Pazzo – la telefonata di Galliani è stata come un fulmine a ciel sereno. Mi hanno portato nella stanza dei trofei, lì capisci in che club sei arrivato”.

Pazzini conserva ancora tanti ricordi di quella stagione:“Non dimentico la fantastica tripletta contro il Bologna, così come la corsa verso la conquista del terzo posto. Sentivo la fiducia del club”. Un’ultima battuta infine su Massimiliano Allegri: “Il ruolo di Allegri è stato importante, mi ha dato tanto nell’anno e mezzo in cui siamo stati insieme al Milan”. 

Oggi Pazzini vive un momento tutt’altro che esaltante: offuscato dall’arrivo di Mattia Destro e in scadenza di contratto con il Milan, è stato avvicinato al Parma nello scorso mercato di riparazione, mentre il suo attuale rendimento sembra allontanarlo dai futuri progetti del club, propenso a non rinnovare con l’ex attaccante di Inter e Sampdoria.

TUTTE LE NOTIZIE SU GIAMPAOLO PAZZINI