Premier League 2018-19, Sintesi Sesta Giornata e Pronostici

Si è giocata la sesta giornata della Premier League di calcio e i risultati arrivati dalle partite di sabato e domenica hanno disegnato una classifica che vede al comando il Liverpool in solitaria a punteggio pieno, seguito da Chelsea e City.

Cosa è accaduto in Premier

I Reds non si fermano più, con la vittoria in casa con il Southampton per tre a zero conquistano la sesta vittoria su sei partite, chiudendo il discorso nel primo tempo grazie all’autorete dell’ex laziale Hoedt e i gol di Matip e Salah. Dopo la sconfitta a sorpresa nel primo turno di Champions League, il City di Guardiola vince senza problemi in casa del Cardiff City con un reboante cinque a zero. I gol portano la firma di Aguero, Bernardo Silva, Gundogan, e doppietta di Mahrez, vittoria che consente alla compagine di Manchester di rimanere a due punti di distanza dalla capolista.

Si ferma con un pareggio a reti inviolate sul campo del West Ham la cavalcata di Sarri sulla panchina del Chelsea. I blues hanno sofferto l’impegno settimanale in Europa League ma rimangono una delle compagini che sono incluse per la vittoria finale del titolo, come confermato dai pronostici Premier League redatti dai professionisti di Betnow365, che propongono analisi puntuali e competenti, approfondimenti, statistiche ed elaborando pronostici che presentano una media di correttezza del 65%, aiutando tutti a vincere con le sommesse sportive.

Chelsea che sarà impegnato nella giornata di sabato alle 18.30 allo Stamford Bridge dove affronterà il primo vero ostacolo della stagione, con il big match casalingo contro il Liverpool primo in classifica, una partita assolutamente da non perdere.

Chi ha vinto

Tornando alla sesta giornata della Premier League, dopo tre sconfitte consecutive tra campionato e Champions, il Tottenham torna a vincere e lo fa in trasferta, sul campo del Brighton, grazie ai gol di Kane e Lamela. Continua invece la crisi d’identità dello United, che dopo i tre punti conquistati in Champions, ai danni dello Young Boyss, si ferma in casa contro il Wolverhampton. La squadra di Mourinho si porta in vantaggio con Fred ma viene raggiunta dal gol di Moutinho ad inizio della ripresa e scoppiano nuove polemiche interne tra i giocatori e il discusso allenatore portoghese.

Terza vittoria in questo campionato per il Leicester, che sconfigge l’Huddersfield per tre a uno, recuperando lo svantaggio subito dopo cinque minuti con la rete di Jorgensen. Vittoria rotonda del Burnley che regola per quattro a zero in casa il Bournemouth, riprendendosi dopo quattro sconfitte consecutive registrate ad inizio campionato. Partita subito in discesa per i padroni di casa grazie ai gol di Vydra e Lennon e con una doppietta di Barnes nel finale che chiude i giochi.

Pareggi nelle partite tra Fulham e Watford, conclusasi col punteggio di uno a uno, mentre reti inviolate tra Crystal Palace e Newcastle. Nelle partite domenicali l’Arsenal centra la quarta vittoria consecutiva ottenendo un buon due a zero sull’Everton, grazie alle reti nella ripresa di Lacazette e Aubameyang.