Probabili formazioni Catania-Napoli: Hamsik e Insigne ancora titolari

Una settimana nera quella vissuta dai partenopei: dopo il pareggio in coppa che è valso l’eliminazione dagli ottavi contro il Porto, ieri la squadra di Benitez si è dovuta arenare dopo aver giocato più di un’ora in dieci. Il Napoli con la sconfitta contro la Fiorentina dirà addio al secondo posto e quindi, esclusi incredibili capovolgimenti, parteciperà ai preliminari per accedere alla prossima Champions League.

I tifosi non sono contenti delle prestazioni della squadra, gli obiettivi non sono stati centrati e resta solo la finale di Coppa Italia, ma se gli azzurri giocano come ieri, la Fiorentina vincerà anche quella. Mercoledì si presenta un’occasione per gli uomini di Benitez di riprendere il cammino ma di fronte c’è il Catania che vede sempre di più la B.

Maran dovrà fare a meno di Bergessio (espulso contro la Juve) e molto probabilmente schiererà Leto supportato da Biraghi e Barrientos, mentre in difesa al posto dell’infortunato Spolli ci sarà Gyomber che all’andata fece benissimo contro il Napoli. Benitez perde Mertens che si è infortunato contro la Fiorentina e al suo posto ci sarà Insigne che sembra il più brillante ultimamente. In difesa come terzino destro verrà riproposto ancora una volta Henrique dopo l’ottima prestazione con il Porto e ritorno Fernandez, confermata la coppia di centrocampo Jorginho-Inler.

Catania (4-3-3): Andujar; Bellusci, Gyomber, Rolin, Peruzzi; Izco, Lodi, Rinaudo; Biraghi, Leto, Barrientos.
A disp.: Ficara, Legrottaglie, Alvarez, Capuano, Monzon, Petkovic, Plasil, Fedato, Keko, Boateng. All.: Maran.

Napoli (4-2-3-1)Reina; Henrique, Fernandez, Albiol, Reveillere; Inler, Jorginho; Callejon, Hamsik, Insigne; Higuain.
A disp.: Doblas, Colombo, Mesto, Britos, Dzemaili, Radosevic, Behrami, Bariti, Pandev, Zapata. All.: Benitez