Probabili Formazioni Juventus-Parma: Conte pensa al turnover?

Sarà il primo match di un tour de force pazzesco, forse il più impegnativo della stagione per la truppa di Antonio Conte. Allo Juventus Stadium di Torino i bianconeri ospiteranno il Parma rivelazione del campionato imbattuto in Serie A da Novembre 2013, quando furono proprio Tevez e compagni ad espugnare il Tardini grazie al gol di Paul Pogba.

I gialloblù sono reduci dal pareggio interno contro il Genoa, mentre la Juve, corsara al Massimino Domenica Sera, è alla ricerca di un’ulteriore vittoria che le permetterebbe di affrontare con maggiore serenità la trasferta di Napoli e i quarti di finale di Europa League contro il Lione.

QUI JUVENTUS– Antonio Conte pensa al turnover, dato il calendario zeppo d’impegni e la diffida dei due bomber Tevez e Llorente, e rispolvera Quagliarella e Vucinic ormai assenti da tempo immemore (salvo qualche breve apparizione nei minuti finali). La sensazione è che uno tra lo stabiese e il montenegrino farà reparto col “Re Leone”, mentra l’Apache dovrebbe accomodarsi in panchina. Ancora scelte obbligate per quanto riguarda il reparto arretrato, con Ogbonna e Barzagli ancora indisponibili e il trio Caceres-Bonucci-Chiellini costretto a fare gli straordinari. A sinistra torna a disposizione Kwadwo Asamoah.

QUI PARMA- Donadoni conferma il suo tradizionale 4-3-3 con Biabiany e Antonio Cassano alle spalle dell’ex di turno Amauri, autore di una rete da cineteca contro il Milan in occasione del match di San Siro terminato 2-4 in favore dei ducali. In difesa confermato l’utilizzo di Gabriel Paletta, centrale che tanto piace alla dirigenza bianconera che negli ultimi giorni ha cominciato a parlare con il presidente Ghirardi per imbastira una eventuale trattativa.

Ecco le probabili formazioni:

Juventus (3-5-2):

Buffon; Caceres, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Pogba, Vidal, Padoin, Asamoah; Llorente, Vucinic.
A disp.: Storari, Rubinho, Romagna, Isla, Giovinco, Marchisio, Pirlo, Quagliarella, Tevez, Osvaldo. All.: Conte

Parma (4-3-3):

 Mirante; Cassani, Paletta, Lucarelli, Gobbi; Acquah, Marchionni, Parolo; Biabiany, Amauri, Cassano.
A disp.: Bajza, Pavarini, Obi, Felipe, Molinaro, Galloppa, Munari, Nyantakyi, Sall, Schelotto, Palladino, Cerri. All.: Donadoni