Prova Tv, Chiellini gomitata a Pazzini: è inammissibile

Nessuna prova tv per il difensore della Juventus Giorgio Chiellini. Il Giudice Sportivo ha deciso di scagionare il centrale della bianconero per una presunta gomitata che avrebbe diretto nei confronti di Pazzini nell’ultimo Juventus-Milan. Il Giudice Sportivo ha esaminato le immagini televisive e ha deciso per non punire il difensore della Nazionale perché ha dichiarato inammissibile la richiesta che è stata avanzata dalla Procura Federale: così Chiellini potrà essere regolarmente in campo domenica prossima evitando le tre giornate di squalifica che solitamente vengono inflitte quando si tratta di casi del genere.

Nella nota ufficiale dettata dal Giudice Sportivo in merito alla non ammissibilità della prova tv per il caso Chiellini-Pazzini si legge: “Il comportamento di Chiellini è stato visto dall’arbitro e congruamente giudicato con una valutazione comunque insindacabile da questo giudice, rendendo in tal modo inammissibile la segnalazione del Procuratore Federale carente della condizione di ammissibilità”.

Leggi anche: