Quagliarella fuori rosa? Lippi lo vuole a Febbraio

Continuano le voci su una probabile partenza di Fabio Quagliarella. Dopo il botta e risposta tra l’agente del calciatore Bozzo e Beppe Marotta, la situazione appare ormai irrecuperabile. L’attaccante è stato escluso dalla lista Uefa, e addirittura sembrava che fosse stato messo fuori rosa; l’ad della Juventus ha poi smentito, giustificando il suo allenamento a parte come un motivo precauzionale dovuto ai postumi dell’influenza.

Il centravanti ex Napoli non ha comunque gradito il fatto di non poter giocare in Europa League e si starebbe già guardando intorno alla ricerca di un’altra squadra. C’è un accordo verbale per giugno con la Lazio, che lo ha a lungo corteggiato nel mercato invernale, ma passare sei mesi da separato in casa non è contemplato.

Una soluzione immediata può essere quella orientale: il Guangzhou di Marcello Lippi, viste le difficoltà per arrivare a Diamanti, avrebbe presentato una cospicua offerta per avere subito il napoletano. Quagliarella ha tempo per pensarci, visto che in Cina il calciomercato chiude il 28 febbraio, e decidere se aspettare l’estate, magari cercando di guadagnarsi un posto alla Juve, o tentare subito l’esperienza della Chinese Super League.