Qualificazioni Mondiali Brasile 2014, Convocazioni Algeria: Taider si, Belfodil a casa

Sperava che almeno con la maglia della Nazionale Algerina qualche soddisfazione se la sarebbe tolta, aiutando i suoi compagni nello spareggio per la qualificazione ai Mondiali che vede l’Algeria impegnata contro il Burkina Faso sabato 12 ottobre. Invece il ct Halihodzic ha preferito non convocare l’attaccante dell’Inter Ishak Belfodil, e ci sono due versioni diverse che in queste ore stanno “animando” questa scelta da parte dell’allenatore.

Da un lato il fatto che il giocatore non scenda spesso in campo con la sua squadra di club, motivazione che potrebbe spingere Belfodil a chiedere di essere ceduto anche solo in prestito nel prossimo mercato invernale ad una società che gli dia spazio e gli permetta di mettersi in luce per ottenere un posto tra i 23 convocati che nella prossima estate potrebbero giocarsi il Mondiale Brasiliano. Dall’altro si vocifera di una strana guerra interna alla federazione Algerina secondo cui il mister escluda dai convocati i giocatori di origine francese, come appunto l’attaccante interista, che hanno scelto di vestire la casacca algerina.

Taider

Se non fosse che il compagno di squadra di Belfodil, Taider (anche lui di origini transalpine), è stato invece regolarmente convocato per la partita. La verità è solamente una: l’attaccante pare non aver preso troppo bene l’essere entrato in campo solamente al 90° minuto nell’ultima partita della Nazionale, come cambio conservativo per perdere tempo (Algeria-Mali 1-0 a settembre). Ed è stato punito per il “mancato entusiasmo” mostrato. Una cattiva notizia per il giocatore, ma buona per mister Mazzarri, che avrà a disposizione il suo attaccante per l’amichevole di sabato 12 contro il Locarno, occasione utile per verificarne lo stato di forma.

Leggi anche–> Inter, sabato amichevole con il Locarno

Leggi anche–> Mercato Inter, movimenti di Gennaio

Leggi anche–> Prandelli convoca Ranocchia: le scelte del ct