Qualificazioni Mondiali Italia-Repubblica Ceca, Probabili Formazioni: torna Balotelli

Per il match contro la Repubblica Ceca di stasera a Torino, nello Juventus Stadium, valido per le qualificazioni ai Mondiali di Brasile 2014, il ct Prandelli sembra orientato a dare spazio ad due milanisti arruolabili per questo match considerando che Ignazio Abate è out per un infortunio che lo terrà fuori circa 10-11 giorni.

L’Italia, quindi a differenza della partita vinta contro la Bulgaria al Barbera, dovrebbe scendere sul rettangolo verde dello Juventus Stadium con un 3-5-2 con Buffon tra i pali, Bonucci, Chiellini e De Rossi in difesa,  Pirlo, Candreva e Montolivo a centrocampo, Giaccherini e Maggio sulle fascie e infine Balotelli e Osvaldo in attacco. I cechi, guidati dal CT Bilek, invece, dovrebbero rispondere con questo undici: Cech, Gebre Selassie, Sivok, M.Kadlec, Limbersky, Plasil, Darida, Husbauer, Rosicky, Jiracek; Kozak andando a formare un 4-2-3-1.

El Shaarawy Balotelli

Fuori quindi ancora una volta El Shaarawy che, come nella partita contro la Bulgaria, dovrebbe di nuovo partire dalla panchina subentrando, in caso di necessità, a gara in corso. Un ruolo sempre più marginale quindi per il Faraone in maglia azzurra che dopo l’exploit iniziale della scorsa stagione sembra aver perso crediti anche nei confronti del CT Prandelli.

Leggi anche: Mattia De Sciglio operato al menisco, è emergenza in difesa

Leggi anche: Balotelli non va all’incontro con Cecile Kyenge, solita balotellata?

Leggi anche: Ingaggi calciatori Serie A, gli stipendi del Milan: Balotelli e Kakà da record