Rabiot fuori dalla lista Champions del Psg: la Juve ci prova

Continua la lunga telenovela che ha come protagonista Adrien Rabiot, centrocampista del Paris Saint Germain ormai in rotta con il club campione di Francia. L’ultimo atto della lunghissima storia di (non) amore tra il giovane talento transalpino e il club dello sceicco AL Khelaifi è arrivata ieri, quando il Paris Saint Germain ha presentato la lista di calciatori che disputeranno la prossima Champions League.

Rabiot è stato infatti escluso dall’elenco presentato da mister Blanc, che ha voluto inviare (probabilmente) un ulteriore segnale al calciatore, prossimo a svestire la casacca dei parigini. Sulle sue tracce ci sono i maggiori club di mezza europa, anche se i rapporti più frequenti sono proprio con Juventus e Roma.

FAIR PLAY FINANZIARIO – L’esclusione del giovane dalla lista Champions è legata alla sanzione imposta al Psg dalla Uefa, che ha ridotto a 21 il numero dei calciatori a causa di alcune controversie legate all’ormai famigerato fair play finanziario. Non è dunque da scartare l’ipotesi di una cessione in prestito a Gennaio, quando Rabiot potrà disputare la massima competizione europea con la maglia di un altro club.

Leggi anche –> Sassuolo-Zaza: la Juve può riacquistarlo per 12 milioni

Leggi anche –> Calciomercato Juve: la rosa attuale vale 332 milioni di euro