Razzismo nel calcio, rissa tra un calciatore della Gelbison e un tifoso

Rissa tra un calciatore della Gelbison e un tifoso per insulti razzisti. E’ successo mercoledì sera a Vallo della Lucania quando l’attaccante marocchino, Badreddin El Ouazni, della compagine che milita nel campionato di Serie D è stato pesantemente apostrofato mentre passeggiava nel centro cittadino. Dalle parole ai fatti il passo è stato breve e così il calciatore avrebbe preso a schiaffi il provocatore che avrebbe reagito.

Quando i carabinieri sono arrivati sul posto la situazione si era già normalizzata e i protagonisti non hanno sporto denuncia. La Gelbison invece sta valutando il fatto per prendere eventuali provvedimenti.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI CLICCA QUI