Rientro in campo El Shaarawy: a fine marzo torna il Faraone

Il Milan vuole concludere al meglio la stagione in corso e soprattutto dare le basi ad un futuro che si prospetta alquanto duro, considerando anche il concreto rischio di restare fuori dall’Europa la prossima stagione, ma tuttavia con la possibilità di arrivare fino in fondo in Champions quest anno dove i rossoneri sono l’unica squadra italiana rimasta agli ottavi. Dopo aver diramato la lista dei calciatori che parteciperanno alla fase finale della Champions League, mister Clarence Seedorf è già al lavoro per il doppio confronto con i Colchoneros primi in classifica nella Liga Spagnola.

Uno dei nomi che è rientrato nella lista Champions è quello di Stephan El Shaarawy, la vera incognita di questo Milan soprattutto dal punto di vista fisico: tanti, per non dire troppi, infortuni che ne hanno compromesso la stagione e quasi sicuramente un Mondiale che difficilmente lo vedrà protagonista assoluto. Ancora da valutare il suo ruolo con mister Seedorf e soprattutto con il nuovo modulo, ricco di trequartisti di cui certamente la rosa rossonera non scarseggia, ma comunque il tecnico olandese vorrebbe averlo a disposizione per il finale di stagione quanto meno.

E sui tempi di recupero si sbilancia invece il suo agente, Roberto La Florio, il quale ai microfoni di Calciomercato.com ha confermato che il Faraone rientrerà a fine marzo a pieno ritmo con la squadra rossonera che dunque potrebbe beneficiarne per concludere al meglio la sua stagione e magari vederne il rilancio in ottica del prossimo campionato.