Rinnovo Abate, Galliani: "Accordo vicino? Non lo so"

Non vuole dare certezze, o molto probabilmente non ne ha nemmeno lui. Fatto sta che, durante l’intervista rilasciata a Milan Channel, Adriano Galliani non ha voluto dir nulla sul rinnovo di Ignazio Abate. La scorsa settimana l’Ad del Milan ha incontrato Mino Raiola, agente anche del terzino rossonero, e si è parlato anche della questione relativa al difensore: “Se il rinnovo di Abate è vicino? Non lo so. Si fanno sempre tante operazioni, azzeccate o meno. L’importante è ringraziare sempre il presidente Berlusconi che ci ha regalato 8 Champions League. Scrivono che non devo più parlarne, ma lo dirò finché avrò voce”.

Il rinnovo di Abate è stato solo uno degli argomenti trattati da Adriano Galliani. L’Ad rossonero ha infatti rassicurato sulla situazione dei giovani talenti del Milan: “I classe ’98 hanno tutti un contratto fino al 2018: Cutrone, Llamas, Locatelli e gli altri. Tutti”. Quindi una battuta su Menez che, con la doppietta di ieri, ha raggiunto quota 15 gol in campionato e regalato al Milan la vittoria: “È stata una mia idea assoluta. Pensavo fosse un giocatore importante, ma non voglio commentare”.

Leggi anche: